Vini, Cantina, Ospitalità

Buon 2017 aspettando un nuovo anno di blogging a Tenuta Carretta

Lettura in

Buon anno a tutti! Lasciatemi iniziare ringraziandovi per il supporto che mi avete dato nel 2016.

Vi state domandando perchè questo post è introdotto da una foto del vitello tonnato?

Le ragioni sono svariate:

1) Il vitello tonnato è uno dei miei piatti preferiti da sempre e per cui ringrazio costantemente l’Italia ed il Piemonte!

2) Troverete sempre un vitello tonnato superlativo al ristorante di Tenuta Carretta e alla Locanda in Cannubi, situata in cima alla collina di Cannubi nel cuore di Barolo (questa foto l’ho scattata con mia moglie proprio in questo posto lo scorso anno)

3) Seguo un progetto meraviglioso con Tenuta Carretta: come blogger l’azienda mi ha dato carta bianca per scrivere e documentare il mio amore per l’enogastronomia piemontese, la sua cultura e la sua storia (l’anno scorso ad esempio ho pubblicato una serie di post dedicati al vitello tonnato ed alle sue origini, insomma non è solo il piatto che prediligo ma anche uno dei miei argomenti di conversazione preferiti)

Uno degli avvenimenti più emozionanti che mi coinvolgerà come blogger di Tenuta Carretta nel  2017 è il 550esimo anniversario della tenuta. Abbiamo già postato qualche anticipazione negli scorsi giorni, ma abbiamo in programma diversi nuovi post a tema storico culturale… quelli che scrivo con più piacere.

Tenuta Carretta è molto più di una cantina. È un retaggio, un pezzo di storia enologica, piemontese e italiana. Nei prossimi 12 mesi il vino sarà la chiave con cui andremmo ad aprire le porte della storia e del patrimonio culturale italiano.

Non riesco a pensare ad un progetto più eccitante, non vedo l’ora di mettermi all’opera e pubblicare…

Grazie ancora per il vostro supporto e buon anno!

Share this