CerejaLanghe Rosato Doc

Il nome è un’espressione dialettale di benvenuto.

Uve barbera e nebbiolo – con poche ore di macerazione sulle bucce – concorrono a dare origine a questo vino rosato che si presenta con un colore accattivante, tendente alla buccia di cipolla, e – in bocca – fresco, minerale, ricco, morbido e piacevole.

Dati tecnici

Uva:85% nebbiolo, 15% barbera (80 q/Ha).

Affinamento:6 mesi in acciaio.

Colore:rosa salmone scarico, buccia di cipolla.

Aroma:vegetale intenso, di fiori freschi, con una lieve speziatura.